L'art. 27 della Legge 23/12/98 n. 448 "Misure di Finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo", ha previso che i Comuni provvedano a garantire la gratuità, totale o parziale, dei libri di testo a favore degli studenti frequentanti scuole medie inferiori e superiori, provenienti da famiglie con una particolare situazione economica.
COME:
Possono accedere alla richiesta di contributo per la fomitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, le famiglie di alunni, residenti nel Comune di Cervaro, frequentanti le scuole medie inferiori e superiori, che nell'anno precedente abbiano avuto un reddito netto non superiore a € 15.493,71 (£ 30.000.000), al netto delle detrazioni previste dalla Legge.
DOVE:
I genitori degli alunni devono presentare le domande, redatte su apposito modulo disponibile presso le segreterie delle scuole, direttamente alle scuole stesse. Quest'ultime provvederanno a trasmetterle in questo Ente che, tenuto conto della quota assegnata dalla Regione, redigerà la graduatoria degli aventi diritto. L'importo del contributo concesso alle famiglie sarà differenziato in base alla classe frequentata dagli alunni ed al reddito dichiarato. .
QUANDO:
Le domande si presentano a partire dal mese di settembre. La data di scadenza per la presentazione delle domande sarà stabilita annualmente dal Comune ed adeguatamente pubblicizzata.