COMUNE DI CERVARO
Prov. di Frosinone

BANDO DI GARA

PROT. N° 16336 Cervaro 15.10.2007

OGGETTO: Appalto del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, dei rifiuti ingombranti, trasposto e smaltimento dei rifiuti raccolti.


In attuazione della determinazione dirigenziale N° 399 del 08.10.2007, esecutiva ai sensi di legge, è indetta presso la residenza Municipale, con inizio il giorno 06 novembre 2007 alle ore 9.00 una Gara per l’appalto del servizio di cui all’oggetto.

Importo a base di gara:
- Euro 40.000,00 ( oltre IVA come per legge ) annuali, per la durata di anni 2 ( due ).

- per la raccolta dei rifiuti ingombranti Euro 500.00 la tonnellata oltre IVA come per legge, mentre per la raccolta dei televisori e dei frigoriferi Euro 1.000,00 la tonnellata oltre IVA come per legge, il tutto per la durata di anni 2 ( due ) . Tutti i costi si intendono comprensivi di trasporto.

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Gara con il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, con esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale pari o superiore alla soglia anomala, art. 124 D.L. N° 163/2006. Non sono ammesse offerte in aumento.

Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.

I pagamenti saranno eseguiti secondo le modalità stabilite nel disciplinare d’incarico.

I concorrenti stranieri residenti negli stati aderenti alla C.E.E. sono ammessi a partecipare alla gara secondo le normative in vigore.

L’aggiudicazione dichiarata in sede di gara è condizionata e provvisoria e diviene definitiva soltanto alla esecutività del provvedimento di approvazione delle operazioni di gara da adottarsi da parte del dirigente competente.

In caso di offerte uguali si procederà con sorteggio.

Gli offerenti possono ritenersi svincolati dalla propria offerta, decorsi mesi 2 dalla data di aggiudicazione provvisoria della gara.

Le imprese interessate alla partecipazione della gara, dovranno far pervenire al SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CERVARO 03044 (FR), per posta o a mezzo di servizi privati di recapito postale, in piego raccomandato entro e non oltre le ore 12.00 del giorno – 05 novembre 2007, contenente i documenti previsti dall’allegato norme per la partecipazione al pubblico incanto che forma parte integrante del presente bando.

Il responsabile del procedimento è il Geom. Michele Massaro.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Geom. Michele MASSARO